3 MODI PER OTTIMIZZARE LE TUE MACCHINE PER LA PULIZIA

3 MODI PER OTTIMIZZARE LE TUE MACCHINE PER LA PULIZIA

12/03/2021

I macchinari per la pulizia sono un grande aiuto e sempre più un fattore chiave negli ambienti di lavoro, ma come ogni altro macchinario all'interno di una azienda, anche le macchine per pulire a volte hanno malfunzionamenti o rotture.

Che si parli di una lavasciuga pavimenti, di una spazzatrice o di un aspiratore industriale, il fermo macchina (dovuto a riparazioni o manutenzioni) può durare anche ore, giorni o in casi estremi anche settimane.

Cory Bohlam in un suo recente articolo (LEGGI QUI), ha dimostrato come ogni anno vengono spese cifre davvero importanti per riparazioni straordinarie, che sarebbero state evitate programmando le semplici manutenzioni. I costi da lui calcolati, oltretutto, sono solo le riparazioni , mentre non ha conteggiato i costi associati al fermo macchina, che possono essere davvero vari.

Diventa chiaro come il fermo macchina nel settore delle pulizie industriali è svantaggioso per ogni genere di attività e la chiave diventa quindi come evitare o quanto meno ridurre il tempo in cui la macchina non lavora.

 

COME RIDURRE IL FERMO MACCHINA

 

1. MANUTENZIONE ATTIVA

Ci sono differenti metodi di manutenzione, ma la manutenzione attiva può essere la più efficace nel ridurre il fermo macchina. Questo genere di manutenzione aiuta ad anticipare i problemi prima che nascano o addirittura a prevenirli.

La manutenzione attiva consiste non solo nel seguire e mettere concretamente in pratica la linee guida per la pulizia periodica, ispezione e sostituzione del materiale di comune usura, ma verificare attivamente possibili errori o prossime manutenzioni da segnalare e quindi da svolgere.

La manutenzione attiva può essere resa semplice (e potenziata allo stesso tempo) se viene utilizzato TELEMATICS, il software utilizzato da Tecnomotoscope per la gestione della flotta. Questo programma, consultabile da smartphone o pc, registra continuamente i dati della macchina nel mentre in simultanea ricerca potenziali errori o notifiche di manutenzione da inviare agli operatori. Approfondiremo successivamente questo importante alleato.

Così facendo i fermi macchina possono essere facilmente risolti o addirittura evitati. Inoltre il reparto di manutenzione e gli utilizzatori stessi possono imparare a conoscere meglio la macchina ed imparare ad anticipare o prevenire malfunzionamenti potenziali.

 

2. TELEMATICS: PER LA GESTIONE DEI MACCHINARI

TELEMATICS, il software utilizzato da Tecnomotoscope, consente l'accesso al cliente ai dati di attività e di inatività della macchina, ad informazioni utili per la manutenzione o notifiche di errori.

Oltre all'importanza di avere dati certi riguardo all'utilizzo della macchina (e quindi stabilire manutenzioni ordinarie o preventive), il software Telematics invia notifiche quando compaiono errori sulla macchina o anche solo semplici warning di utilizzo.

Inoltre con TELEMATICS, Tecnomotoscope sarà al tuo fianco per tutto il periodo di sottoscrizione, diventando il tuo alleato nella manutenzione preventiva del macchinario. I nostri tecnici sono sempre allineati con il software e conseguentemente ti potranno aiutare nell'evitare rotture e guasti.

 

3. BATTERIE EVOLUTE

Un'altro fattore che causa frequenti e costosi fermi macchina sono le batterie ed il loro cosìdetto fine vita.

Sempre dall'interessante studio di Cory Bohlam, viene rilevato che  "la manutenzione o la semplice gestione delle batterie è un aspetto che nelle macchine per la pulizia industriale, viene spesso trascurato". Allo stesso tempo la corretta gestione e manutenzione delle batterie è un compito a volte complicato e che spesso porta via tempo prezioso all'operatore.

La maggiore parte di macchine per la pulizia sono alimentate da comuni batterie Piombo Acido (lead acid). In generale queste batterie sono performanti, ma hanno diverse manutenzioni necessarie. Le batterie al Piombo-Acido devono sempre avere il corretto quantitativo di elettrolita e acqua, che da forza alle batterie. La ricarica corretta di questi liquidi è un compito non semplice e le varie misurazioni devono essere corrette, pena danneggiamento delle stesse.

L'alternativa potrebbe essere passare a batterie ermetiche che necessitano di meno manutenzione (quali le batterie GEL), ma hanno una vita potenziale decisamente inferiore.

Da diversi anni Tecnomotoscope propone ed installa sulle proprie macchine batterie agli IONI DI LITIO o al PIOMBO PURO. Queste batterie sono caratterizzate da una quasi azzerata manutenzione; la carica è semplice e garantita da un pratico caricabatterie e può essere fatta in ogni momento.

Se una batteria al piombo acido necessita di avere la corretta quantità di liquido e caricata e scaricata completamente ogni volta, le batterie agli Ioni di Litio o Piombo Puro sono una eccezionale alternativa.

Un deciso vantaggio è quindi di essere slegati dalle principali manutenzioni ed al tempo stesso poter caricare la macchina solo quando è il miglior momento per l'utilizzatore potendo fare cariche parziali ed andando ad utilizzare la macchina svariate ore al giorno, cosa che le comuni batterie non permettono.

Inoltre la vita di queste batterie arriva ad essere da 3 a 5 volte maggiore rispetto alle tradizionali batterie Pb-Acd, GEL o AGM.

 

 

Siamo qui per aiutarti! Contatta i nostri specialisti per maggiori informazioni !

< Indietro