POLVERE? SPAZZATRICE DULEVO!

POLVERE? SPAZZATRICE DULEVO!

24/07/2017

Il controllo delle polveri nelle spazzatrici Tecnomotoscope

Nella fase di raccolta meccanica la polvere sollevata dalla spazzola centrale della viene aspirata e trattenuta nel contenitore grazie alla depressione creata nel contenitore stesso da due ventole d'aspirazione.

La portata e prevalenza di queste ventole sono dimensionate in modo tale da essere sufficientemente potenti da sollevare la polvere, ma non abbastanza da intasare i filtri; il risultato è un sistema in grado aspirare tutte le particelle di polvere sottile ed ultra sottile permettendo allo stesso tempo una perfetta eliminazione anche dei rifiuti più leggeri, come foglie, carta e buste di plastica.

Il particolare sistema di filtraggio in tessuto trattiene anche le polveri più fini e completa il ciclo di spazzamento garantendo la reimmissione nell'ambiente di sola aria pulita.

Le spazzatrici di Tecnomotoscope di medie dimensioni sono anch'esse progettate secondo il principio di spazzamento meccanico-aspirante-filtrante con raccolta diretta anteriore.

< Indietro